Quando per l’impegno per una vita cristiana non c’è la volontà

Se vivi di malizia, non ignori la differenza tra il bene e il male… Attenzione, perché il Signore è molto chiaro nella Scrittura…!
Buona meditazione a tutti!

Le Catechesi di Don Vincenzo Carone

A differenza della stanchezza, che va ricercata nella diminuzione e nella perdita delle forze o fisiche o spirituali, la svogliatezza è un fenomeno che riguarda la volontà che ha perduto di vista il fascino del proprio ideale, l’interesse peculiare dell’oggetto delle proprie azioni e l’utilità, per sé e per gli altri, dello sforzo. L’ideale è un’idea forza che anima la convinzione, unica fonte di azioni: operare senza ideale è muoversi senza costruirsi e senza costruire. Il principio dell’ideale è un’idea scaturita da una verità che ha illuminato, svegliato, riscaldato e mosso l’io il quale, con inarrestabile generosità, dona tutto se stesso per realizzare quanto ha conosciuto e bramato nell’ideale. Il nutrimento della verità, dell’idea e, quindi, dell’ideale è la parola che contiene l’ideale. L’ideale della vocazione evangelica ha come fonte e cibo la parola di Dio. Non metterla in pratica vuol dire indebolire la potenza dell’ideale, ridimensionare la frequenza delle…

View original post 1,180 more words

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s