Pregate sempre senza interruzione

Confidare in Dio sempre, pregare ininterrottamente, avere lo sguardo fisso su di Lui è la vera forza di vita, il succo dell’amore, la potenza di dio che semina attraverso di te, in te e per chiunque tu incontri, chiunque Lui ti affidi. E sempre, immancabilmente e sorprendentemente il Signore ti manda una consolazione ad ogni tribolazione, fosse anche “solo” sentire che Lui c’è, che non ti abbandona, che pone al Sua forza e il Suo amore nel tuo misero cuore di peccatore!

Le Catechesi di Don Vincenzo Carone

Gli Apostoli hanno presentato alla Chiesa di tutti i tempi la tessera d’identità di Gesù Cristo e dei cristiani. I cristiani nei primi secoli del cristianesimo erano perseguitati, resistevano alle persecuzioni, accettavano il martirio. Più volte gli Apostoli li lodavano per il loro coraggio e la loro determinazione a perseverare, per questo ad Antiochia furono chiamati cristiani, cioè uomini e donne di Cristo. Ad Antiochia era nata la Chiesa che San Pietro aveva fondato. Erano una grande famiglia: perseveravano nell’ascolto della parola di Dio, nella preghiera e nella celebrazione eucaristica; ognuno metteva a disposizione dei poveri quello che aveva. Il cestino che passa tra i banchi durante la messa è un simbolo della raccolta dei beni in natura che si faceva al tempo degli Apostoli. Durante la settimana si preparava il pranzo per i poveri della comunità. Cristo, anche Egli si è fatto riconoscere nella sua identità di Figlio di…

View original post 1,204 more words

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s