Presidente Renzi, coraggio! Difendere la famiglia naturale e i bambini è l’unica riforma da non fallire

Un appello dal profondo del cuore di ogni cristiano che non può non amare…!

Discernere

Matteo-Renzi-Foto-chi-479x415

Gentile Presidente del Consiglio,

Sono un sacerdote italiano in missione in Giappone da moltissimi anni. Ma sono cresciuto a pane e politica, mio padre è stato per quarant’anni un dirigente della Democrazia Cristiana, il Partito nel quale anche lei è cresciuto. Conosco un pochino i meccanismi e i retroscena del suo mondo. Non mi stupisco né scandalizzo di nulla, conosco l’uomo quel tanto che basta per sapere che spesso ciò che lo muove non è poi così nobile. E che in fondo, quasi sempre, il fine giustifica i mezzi. Credo sinceramente che il suo fine sia il bene dell’Italia e dei suoi concittadini, per servire i quali ha giurato fedeltà alla Costituzione. Le ripeto, se questo coincide anche con il suo successo personale, non mi scandalizzo, anzi.

Il problema è nei mezzi che il fine giustificherebbe. Compromessi? Beh, di quelli la politica si nutre. Mediazioni? Idem come sopra. Allora? Allora…

View original post 1,746 more words

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s